Luigi Walker per la fotografia contemporanea

giovedì 23 ottobre 2008 at 16:58 1 commento

Luigi Walker per la fotografia contemporanea conclude qui il suo percorso culturale, iniziato nel 2006, con l’ultima trasmutazione in forma di blog avvenuta tra il 31 maggio e l’11 luglio 2008. L’identità intermedia attraverso la quale svolgevo varie attività di sostegno all’opera degli autori che andavo via via conoscendo aveva ormai perso troppo del suo slancio iniziale. Durante la scorsa estate ho perciò avvertito l’urgente necessità di fermarmi a riflettere.

Lascio on line questo blog perché da più parti mi è stato richiesto di non annullare la memoria storica di quanto detto e fatto. Luigi Walker per la fotografia contemporanea diviene così una specie di piccolo museo di se stesso. Chi lo desiderasse può rileggere e salvare ciò che ritiene meritevole di essere conservato personalmente.

Ringrazio tutte le persone con le quali ho avuto fin qui il piacere e l’onore di scambiare umanità. Chi volesse continuare a seguirmi, può farlo su un nuovo blog aperto ai primi di ottobre: borful.blogspot.it. Un luogo virtuale dove poter fare ogni tanto qualche discorso sulle fotografie e sulla cultura visiva.

Luigi Walker


Annunci

Entry filed under: Fotografia contemporanea. Tags: , .

Non c’è Torino senza Spina

1 commento

  • 1. Fabrizio  |  venerdì 24 ottobre 2008 alle 14:41

    Non sai che piacere che mi fa’ rivedere nuovamente Luigi Walker.
    Quando lo hai cancellato è stato un po’ come se lo avessi ucciso e relegato nella memoria di quanti avessero avuto la fortuna di incontrarlo. Ora, congelandolo, lo hai trasformato nella fotografia di se stesso e come tutte le fotografie, è una delle poche cose che sono vive nonostante la loro immobilità. Luigi Walker continua ora a vivere negli occhi e nelle menti di tutti gli internauti che avranno la fortuna di vederlo ed incontrarlo.

    Fabrizio


ottobre: 2008
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Articoli Recenti

Feeds


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: